La Bibbia del Biliardo

Ponticelli

Sinistra: mano aperta - Centro: rotazione parziale per colpo in pancia - Destra: rotazione polso totale per colpo in testa.


Partendo da mano aperta sul panno, ruotiamo il polso sino a quando il centro del girello sarà collocato sul punto di bilia da colpire.
Con la stecca collocata tra pollice ed indice, avremo una sede di appoggio stecca solida e se teniamo il pollice rivolto verso l’asse di tiro, questo ci aiuterà a meglio vedere la direzione.

_______________________________________________________________________________________

Rotazione del polso

Qui vediamo che ruotando opportunamente il polso, riusciamo ad ottenere il corretto attacco della palla e quindi a sinistra abbiamo il polso completamente ruotato per tutto colpo in testa, al centro vediamo il polso parzialmente ruotato per colpo in pancia e a destra senza rotazione per colpo sotto.

_______________________________________________________________________________________

Occhiello

Sinistra: occhiello per tiro di potenza - Destra: occhiello per tiro di precisione con effetto

Quando dobbiamo eseguire tiri di potenza o precisione con effetto, è bene utilizzare l’occhiello in quanto ci consente di tenere la stecca saldamente in una determinata direzione di tiro.
Se invece utilizzassimo il ponticello normale precedentemente illustrato, potrebbe accadere che trasferendo un taglio alla destra della bilia la stecca uscirebbe dal ponticello trasferendo quindi un taglio superiore al voluto. Quando invece dobbiamo dare un taglio a sinistra, questo non accadrebbe e di conseguenza non saremmo speculari nell’esecuzione dei tiri (più taglio a destra che a sinistra).
Non dobbiamo comunque esagerare nell’uso dell’occhiello in quanto non consente movimenti di stecca che invece sono necessari nei tiri di colpitura.

_______________________________________________________________________________________

Impostazione e ponticello da Sponda

Nell’impostazione da sponda, dovremo trovare una posizione di blocco della mano sulla sponda tale da consentirci di spingere come se volessimo spostare il biliardo. Per aiutarci in questa azione, alzeremo il tacco del piede di appoggio destro trovandoci così completamente addosso al biliardo e già pronti al lancio di potenza ma con corretta precisione nella direzione.